Archivi categoria: Concerto


Come nascono le nostre trascrizioni per quartetto d’archi?

Il nostro repertorio è costituito da tantissimi brani di vario genere: musica barocca, classica, romantica ma anche rock e pop. Ovviamente non tutti questi brani sono stati composti per quartetto d’archi o per duo di violini. Talvolta l’autore ha pensato ad un pianoforte, oppure ad un’orchestra intera, o ad una band rock, con tanto di […]


A Natale invita la Musica!

L’ensemble “Gli Archimisti” propone per le prossime feste natalizie, oltre ai consueti intrattenimenti musicali con brani classici e moderni nelle formazioni di duo di violini, trio d’archi e quartetto d’archi, anche alcuni programmi da concerto. Per soddisfare tutte le esigenze di repertorio, spazio e budget, abbiamo pensato a soluzioni che vadano dalla sala da concerto, […]


Il nostro cd: “Back to….”

Cari amici, In occasione della ristampa del nostro cd,eccovi una breve spiegazione sui brani registrati…. Abbiamo pensato di registrare alcuni dei brani più belli del nostro repertorio: alcuni appartengono al cosiddetto “repertorio classico”, sono trascrizioni per quartetto di musiche di autori del Settecento: piccoli gioielli che rivivono in una veste nuova, talmente freschi e con […]


F.J. Haydn: “Le Ultime Sette Parole” in quartetto d’archi

LE ULTIME SETTE PAROLE DEL NOSTRO REDENTORE SULLA CROCE di F. J. Haydn, versione per quartetto d’archi Nel 1801, dettando la prefazione per l’edizione Breitkopf della versione oratoriale delle sue “Ultime Sette Parole del Redentore sulla Croce, lo stesso Franz Joseph Haydn ci racconta la nascita di questo capolavoro: “Circa 15 anni fa un canonico […]


Concerti in quartetto: musica per i giorni e le notti d’estate 1

L’estate: quale migliore occasione per uscire e godersi la musica di un quartetto d’archi? Per questo motivo Gli Archimisti hanno preparato per voi due concerti dedicati alla stagione più calda dell’anno: uno per i “giorni d’estate”, pieni di luce, di sole e di colori, e l’altro per le “notti d’estate”, frizzanti e piene di stelle. […]